Separatore
Genitori Efficaci
Persone Efficaci
Insegnanti Efficaci
Giovani Efficaci
“Sportello di Ascolto”
Separatore
Separatore
I Diritti assertivi
Utilizzare L'ascolto empatico
I sette predittoti del divorzio
I dieci comandamenti
Il Potere
Adolescenza
Assumersi le proprie responsabilità
Comprendere la natura del Comportamento
Principi per le mie relazioni sociali
Il bambino sopraffatto e il Masochismo
Le Fobie
Il Biasimo
L'Educazione Sentimentale a scuola
I Pericoli della TV
Il Bullismo
Io sono Eva
   
 
"Letizia Miele" [Aggiungi alla rubrica] A: caroger@freemail.it Data: Fri 20 Apr 2007 - 14:31 Oggetto: Come ti avevo promesso, anche se con un po’ di ritardo, eccomi qui a scriverti . Spero avrai capito : sono Letizia , la tua giovane collega logopedista. Mi ha fatto molto piacere aver consultato il tuo splendido e interessantissimo sito internet, in cui ognuno, con qualche rapido click, ha la possibilità di comprendere qualcosa in più di sé stesso e degli altri. Se la musica rispecchia la propria personalità, allora il modo in cui si struttura e organizza un Sito Internet riflette la completezza e lo spessore professionale,Questo è un complimento che voglio farti dal più profondo del cuore di fronte a tutto i tuoi Web-pazienti , a cui inoltre vorrei anche consigliare di farsi testare con i Colori di Luscher…mi sembra sia questo il nome dell’autore. Grazie mille per avermi omaggiata in un modo tanto speciale, solo per esserti sembrata simpatica. Sono convinta della vasta attendibilità di questo Test, poiché realmente il profilo risultante dai colori che scegli d’impulso corrisponde al proprio aspetto emozionale più profondo del momento. E’ un’efficace istantanea, effettivamente. Ti faccio moltissimi auguri per un felice prosieguo della carriera e per il sito, anche se , a quanto pare, vista la schiera dei suoi appassionati lettori e proseliti ,non credo tu ne abbia bisogno. Se non era ancora esplicitamente manifesto, sappi che contraccambio vivamente la simpatia, che è seconda solo alla mia forte stima e fiducia nei tuoi riguardi. Letizia
Google