Separatore
Genitori Efficaci
Persone Efficaci
Insegnanti Efficaci
Giovani Efficaci
“Sportello di Ascolto”
Separatore
Separatore
I Diritti assertivi
Utilizzare L'ascolto empatico
I sette predittoti del divorzio
I dieci comandamenti
Il Potere
Adolescenza
Assumersi le proprie responsabilità
Comprendere la natura del Comportamento
Principi per le mie relazioni sociali
Il bambino sopraffatto e il Masochismo
Le Fobie
Il Biasimo
L'Educazione Sentimentale a scuola
I Pericoli della TV
Il Bullismo
Io sono Eva
   
 

Tu ed io abbiamo un rapporto che stimo e che voglio mantenere. Eppure ciascuno di noi è una persona a sé stante con le proprie esigenze e con il diritto di soddisfarle. Io cercherò di essere veramente tollerante nei tuoi confronti quando cercherai di soddisfare le tue esigenze o, nel caso tu abbia dei problemi, a soddisfarle.
Se mi confidi i tuoi problemi io cercherò di ascoltarti dimostrando tolleranza e comprensione in modo da aiutarti a trovare da solo una soluzione piuttosto che abituarti a dipendere da me. Se hai un problema a causa del mio comportamento perché interferisce in qualche modo con la soddisfazione delle tue esigenze io ti incoraggerò a dirmi apertamente e sinceramente quello che provi. In questi casi ti ascolterò e cercherò di modificare il mio comportamento se posso.
Da parte mia, però, quando il tuo comportamento interferisce con la soddisfazione delle mie esigenze, costringendomi a provare intolleranza nei tuoi confronti, ti confiderò i miei problemi e ti dirò più apertamente e sinceramente possibile quello che provo nella convinzione che tu abbia abbastanza rispetto delle mie esigenze da ascoltarmi e da modificare il tuo comportamento.
Nel caso in cui nessuno di noi riesca a modificare il proprio comportamento in modo da rispettare le esigenze altrui e se scoprissimo di avere un conflitto nel nostro rapporto, allora ci impegneremo entrambi a risolverlo senza mai ricorrere all’uso del potere per vincere l’uno a spese dell’altro.
Io rispetterò le tue esigenze, ma dovrò anche rispettare le mie. Di conseguenza, impegniamoci sempre a trovare delle soluzioni ai nostri conflitti che siano accettabili per entrambi.
In questo modo, le tue esigenze saranno rispettate ma lo saranno anche le mie per cui nessuno sarà costretto a cedere ed entrambi avremo vinto. Il risultato sarà che tu potrai continuare a crescere riuscendo a soddisfare le tue esigenze, ma anche io potrò fare la stessa cosa.
In questo modo, il nostro rapporto sarà sempre equilibrato perché c’è rispetto reciproco. Ciascuno di noi avrà la possibilità di essere se stesso e potrà continuare ad avere con l’altro un rapporto basato sul rispetto, l’amore e l’amicizia reciproca.
Google