Separatore
Genitori Efficaci
Persone Efficaci
Insegnanti Efficaci
Giovani Efficaci
“Sportello di Ascolto”
Separatore
Separatore
I Diritti assertivi
Utilizzare L'ascolto empatico
I sette predittoti del divorzio
I dieci comandamenti
Il Potere
Adolescenza
Assumersi le proprie responsabilità
Comprendere la natura del Comportamento
Principi per le mie relazioni sociali
Il bambino sopraffatto e il Masochismo
Le Fobie
Il Biasimo
L'Educazione Sentimentale a scuola
I Pericoli della TV
Il Bullismo
Io sono Eva
   
 

DIRITTO N° 1 - Voi soli avete il diritto di giudicare il vostro comportamento, i vostri pensieri e le vostre emozioni, e di assumervene la responsabilità accettandone le conseguenze.

DIRITTO N° 2 - Voi avete il diritto di non offrire ragioni o scuse a giustificazione del vostro comportamento.

DIRITTO N° 3 - Voi avete il diritto di valutare se volete assumervi la responsabilità di trovare soluzioni ai problemi degli altri.

DIRITTO N° 4 - Voi avete il diritto di cambiare il vostro modo di pensare.

DIRITTO N° 5 - Voi avete il diritto di sbagliare e di assumervene la responsabilità.

DIRITTO N° 6 - Voi avete il diritto di essere indipendenti dalla benevolenza degli altri, quando dovete tenere loro testa.

DIRITTO N° 7 – Voi avete il diritto di essere illogici nel prendere decisioni.

DIRITTO N° 8 – Voi avete il diritto di dire : “non so”.

DIRITTO N° 9
– Voi avete il diritto di dire: “ non capisco”.

DIRITTO N° 10 - Voi avete il diritto di dire “ non mi interessa “. La persona assertiva è CONSAPEVOLE DEI PROPRI E DEGLI ALTRUI DIRITTI e li difende, perché è la libertà di rispettare e seguire ciò CHE SI SENTE a permettere di VIVERE SERENAMENTE, SENZA ANSIE E SENSI DI COLPA. La persona assertiva esprime ciò che PENSA e ciò che SENTE in MODO CHIARO e DIRETTO.
Google